top of page

Substance 3D Modeler: Adobe cerca di chiudere il cerchio.

E così la Adobe, dopo avere coperto il texturing con Substance 3D Painter, ora gioca anche la carta del modeling introducendo nella suite il nuovo Substance 3D Modeler, destinato al modeling e allo sculpting dei modelli 3D. Il software è pubblicizzato principalmente mostrando la possibilità di interagire con strumenti VR per il modeling, ancora un metodo discutibile sul lato dell'efficienza, ma è anche disponibile la più classica e abbordabile modalità Desktop. Riuscirà Substance 3D Modeler a divenire una alternativa a ZBrush della Maxon ? E' appena uscito: staremo a vedere. Di sicuro il fatto che sia inserito in una suite contenente anche Substance 3D Painter è un vantaggio a livello di workflow, ma ricordiamoci ad esempio che Mudbox dell' Autodesk alla fine, anche affiancando Maya, non è mai riuscito a decollare veramente. A presto e buoni poligoni ! https://www.youtube.com/watch?v=kUuLwAw1HsY



 

51 views0 comments

Comments


bottom of page